Posts Tagged: ‘da fare in Toscana’

Hotel Lusso in Toscana Annuncia Cena Degustazione

5 Agosto 2011 Posted by AutoPress

 

Hotel Relais in Toscana

Hotel Relais è un consorzio di alberghi lusso, i migliori 4 e 5 stelle e residenze d'epoca. Il portale dove trovare i migliori hotel in toscana, alle migliori tariffe disponibili online oggi. 

Borgo Pretale, hotel appartenente al consorzio, ha pubblicato informazioni sull'imminente 

Cena Degustazione – Venerdì, 5 Agosto alle ore 20.30

“Le Stelle del Nord –Est”

Un Viaggio immaginario nella Terra del Friuli 
con i Vini dell’Azienda

€ 35,00 p.p. all inclusive 
 – E’ gradita la prenotazione

Menù della Cena

  • Terrina di Pesce Spada Affumicato
  • Tagliolini con Asparagi e Speck
  • Filetti di Orata all'acqua pazza
con verdure Glassate
  • Semifreddo all'Albicocca 
Apricot Parfait

I Vini della Degustazione

  • Sassi Cavi Chardonnay 2010
  • Blanc Fumat Sauvignon 2010
  • Villa Canlungo Pinot Grigio DOC  2010
  • Verdac 2001

Ulteriori informazioni e Prenotazioni dal sito del Consorzio:

Borgo Pretale – Hotel relais 4 Stelle in Toscana 

Cose da Vedere in Toscana: il Parco Sculture del Chianti

2 Agosto 2011 Posted by AutoPress

Nell'ambito delle manifestazioni culturali estive, si svolgerà questa sera nel Parco Sculture del Chianti il concerto:

The Classics movies: Il cinema attraverso la musica

Un repertorio di musiche tratte da colonne sonore da famosi film.

Il Parco Sculture del Chianti è l'integrazione tra arte e natura sviluppata grazie alla multiculturalità degli artisti e la diversità dei materiali usati.

 

Il connubio fra le opere e gli alberi, i suoni, i colori, la luce e ogni altro elemento naturale è totale, l'opera dell'uomo non prevarica la natura, ma la integra e la esalta.

Fonte: Chiantiturismo.it

Da vedere in toscana: Tignano Festival, Concerto Jazz a Castello di Tignano

20 Luglio 2011 Posted by AutoPress

Tenuta di Ricavo a Castellina in Chianti, Albergo 4 stelle

La Tenuta di Ricavo, Hotel nel Chianti, propone Castello di Tignano – giovedì 28 Luglio 2011 ore 21:30 – Il grande Jazz, la serie di concerti da vedere a Siena a cura dell'associazione Comitato Culturale Tignano che organizza programmi artistici, culturali e folcloristici finalizzati alla valorizzazione e alla promozione turistica della Toscana.


Enrico Rava tribe featuring – Gianluca Petrella

XXIV Tignano Festival per l'Ambiente 2011

  • Enrico Rava (trumpet) – jazzista italiano conosciuto ed apprezzato a livello internazionale, uno dei più convincenti solisti del jazz europeo
  • Gianluca Petrella (trombone) – considerato uno dei miglior trombonisti jazz del mondo
  • Giovanni Guidi (piano) – vincitore del Top Jazz 2007 (il premio della critica indetto dalla rivista Musica Jazz) quale miglior nuovo talento nazionale
  • Gabriele Evangelista (double bass) – giovanissimo contrabbassista giovane ed astro nascente del Jazz di Siena,  richiestissimo per le sue straordinarie doti di precisione unita ad una creatività senza limiti
  • Fabrizio Sferra (drums) – fondatore del trio Doctor 3, con alle spalle una lunga carriera artistica, batterista capace di costruire raffinate dinamiche acustiche – un originale maestro del drumming jazzistico nel panorama Europeo.

Ulteriori Informazioni: Tigano Festival per l'Ambiente 2011

Tenuta di Ricavo è il posto ideale dove trascorrere una vacanza nel verde, per chi è alla ricerca di relax e privacy, immersi nel verde di una riserva naturale con specie protette di fauna.
Offre ospitalità raffinata tipica di una struttura 4 stelle ma con l'accoglienza ed il calore tipici della ricettività a conduzione familiare. Ampio Parcheggio e piscina esterna con ampia veduta panoramica sulle colline del Chianti.

Ulteriori informazioni e prenotazioni:
Hotel Relais Tenuta di Ricavo
ricavo@ricavo.com
Locaità Ricavo, 4
53011 – Castellina in Chianti (SI)
GEO: 43.49869786674294, 11.269633769989014
Telefono 0577 740 221
Fax 0577 741 014

 

Il Parco Sculture del Chianti Ospita Musica Pop, Soul e Jazz

17 Luglio 2011 Posted by AutoPress

Il Relais della Rovere, Hotel nel Chianti vicino Siena, rende noto che il prossimo appuntamento con la musica all'Anfiteatro del Parco Sculture del Chianti a Pievasciata (Si), è previsto per martedì, 19 luglio alle ore 19.

Sul palco Luciana Petti, raffinata interprete di musica pop, soul e jazz, presenta ‘Animarock’, una carrellata di brani suggestivi e noti del rock classico dagli anni ’70 in poi, riletti e interpretati in chiave semiacustica.

Ad accompagnarla Sergio Daviddi al piano e Luca Ravagni al sax.

Per partecipare allo spettacolo non occorre la prenotazione.

il costo del biglietto è di € 10,00 (ridotto € 7,50 per i ragazzi sotto i 16 anni), la biglietteria apre alle ore 18:30.

Dopo il concerto, come di consueto, un calice di vino verrà offerto dalle cantine della zona.

Per informazioni:
Parco Sculture del Chianti
Tel. 0577-357151  
e-mail: info@chiantisculpturepark.it
sito web: www.chiantisculpturepark.it

Nel caso di pioggia il concerto si terrà nella Fornace Art Gallery di fronte al Parco.

Come arrivare:

  • Prendere la superstrada per Siena e proseguire fino a Siena Nord.
  • Alla rotonda prendere a sinistra direzione Castellina e dopo un chilometro e mezzo a destra per Vagliagli
  • Dopo 8 km, girare nuovamente a destra direzione Pievasciata
  • Una strada di campagna dopo 4 chilometri vi porterà al Parco 

Egregio Signor Padre, Spettacolo Programmato a Luglio 2011 per Il Mese Mediceo a Firenze

17 Luglio 2011 Posted by AutoPress

Il Relais della Rovere, Hotel vicino Firenze in Toscana, ha reso noto il calendario degli spettacoli di:

Egregio Signor Padre

Organizzato nell'ambito de Il Mese Mediceo, organizzazione nata nel 2003 con il patrocinio del Comune di Firenze, voluta da nomi illustri dello Spettacolo e della Cultura Fiorentina.

Egregio Signor Padre nasce dalla storia del Padre e del figlio: un binomio che da sempre significa conflitto.Mondi con esigenze, speranze, slanci opposti e quindi inconciliabili.

Il Granduca Cosimo III vede nel figlio l’erede timorato di Dio che possa continuare la dinastia Medicea. Il Gran Principe Ferdinando vede in se stesso solo il desiderio di godere di una vita piena di bellezza, di arte, di musica.

In questo già debole equilibrio si aggiungono altri personaggi a complicare una trama già intricata dove l’assenza di Amore e di Comprensione impedisce di trovare una soluzione al problema della convivenza con l’altro.

Ulteriori informazioni e calendario degli eventi sono disponibili qui, dalla fonte della notizia